Antonio Baruffi

Ruglettaio da sempre, a 12 anni interrogavo genitori e nonni sulla storia dei nostri posti.

Così cominciai a scrivere il dizionario Italiano-Lizzanese.

Dopo alcuni anni nacque un'Associazione che dava importanza a quello che ritenevo importante: il Rugletto dei Belvederiani.

Mi piace andare sui nostri monti in qualsiasi stagione. Specialmente con le pelli.

Ho potuto scegliere il mio lavoro: dapprima maestro elementare, poi Dirigente scolastico. Ora sono in pensione. 

E il verde degli Appennini è più bello di quello delle Alpi.

back